Perché Starbucks mi piace un sacco

In questi giorni gira la solita polemica critica sull’arrivo dell’ennesima multinazionale sul suolo italiano: si parla di Starbucks! Alzi la mano chi di voi almeno una volta nella sua vita non ci sia stato e non sia rimasto follemente innamorato di quel posto.Io si. E quando mi capita di  essere all’estero mi  ci fiondo a capofitto. Ha qualcosa di magico. Non sono particolarmente innamorata del caffè o dei muffin, che, diciamocelo, rispetto ai nostri italiani poco hanno a che fare, ma ciò che mi rapisce sempre è l’atmosfera. Tavolini, poltrone, poltroncine, soppalchi,vetrate, intellettuali e non che leggono o che lavorano al pc, amiche che sottovoce si scambiano pettegolezzi, creano un luogo unico. Ne è rimasto rapito anche Nicola, il mio compagno, in Francia che in un primo momento non ci voleva nemmeno entrare. La formula è vincente e a me da sempre l’impressione di diventare parte integrante di un film romantico ben fatto sopratutto se fuori piove e fa freddo.

Molti personaggi conservatori hanno paura che “rubi” qualcosa alle nostre caffetterie italiane ma non sono proprio d’accordo. Dubito che  accada. Sono formule imprenditoriali diverse. Nel bar entri, bevi, mangi e te ne vai. Li ti siedi, sorseggi, pensi, ti prendi tempo per te stesso, coltivi un’amicizia. Anche se il caffè è annacquato e il muffin fa un po’ troppo “americano” l’importante lì è ritagliare un po’ di tempo nella frenesia quotidiana. Se poi caffè e biscotti ci piacciono beh, tanto meglio. E magari ti compri anche  la tazza per cercare anche a casa di ricreare, davanti alla televisione, quella sensazione di pace provata da Starbucks. Ci sono caduta anch’io, sulla tazza. E non me ne vergogno anzi me la guardo fiera (come chi colleziona le magliette dell’hard rock cafè).

Ormai avete capito che sono favorevole anche perché alla fin fine nessuno è obbligato ad andare e sarei favorevole anche se non lo amassi. Porta lavoro e paga i contributi. Quindi va bene a tutti, tranne ovvio, per i bar li di fianco che saranno incazzati neri. Ma se ne faranno una ragione. Gli affezionati dopo il tradimento da Starbucks torneranno comunque a bere il loro amato espresso all’italiana. Fidatevi di questo.

Un abbraccio e se avete bisogno di me, mi troverete da Starbucks.

attualità

economylifemartinamontresor View All →

Mamma, infermiera e da qualche giorno una blogger dilettante. Cosa ne uscirà con queste premesse? Spero qualcosa di nuovo ed originale

14 Comments Lascia un commento

  1. Anche a me i primi tempi piaceva molto, poi mi sono accorta che ci sono tantissime alternative, molto simili e con prezzi molto più bassi (diciamolo pure che i prezzi sono altini). Sempre catene, ma magari nazionali e meno conosciute nel mondo (ad esempio Second Cup in Canada) e di solito tendo a preferirle. Comunque credo che Starbucks avrà un grande successo in Italia, non tanto per la qualità dei prodotti, ma per lo stile di vita che rappresenta che a noi italiani sembra tanto figo!

    Mi piace

  2. Io ho un’opinione neutra su Starbucks. Se mi capita ci entro e mi prendo qualcosa che, nonostante i prezzi sempre alti, non è così male. Basta non fare il paragone con il caffè e i dolci italiani, perché sono due cose diverse e quindi non paragonabili! Però, come dice Daniela, tendo sempre più spesso a fermarmi in caffetterie più raccolte e meno “mainstream”. Sul suo arrivo in Italia sono d’accordo con te: Starbucks e i bar italiani offrono due servizi molto diversi, non credo ci sarà una grande competizione!

    Mi piace

  3. Starbucks lo adoro. L’ho provato per la prima volta a Sharm El Sheik e da quel momento me ne sono innamorata. In ogni posto in cui c’è mi ci devo fiondare. Era da un sacco che aspettavo la loro apertura in Italia.

    Mi piace

  4. E’ impossibile rubare qualcosa al caffè italiano ;). l’espresso non ha paragoni! Comunque anch’io sono contenta che ci sia Starbucks. Ci andrà chi vorrà. La liberà di scelta è un qualcosa di bellissimo e sono due mercati completamente diversi.

    Mi piace

  5. Io come te adoro Starbucks! Essendo metà inglese, anche il caffè/brodo non lo disdegno 😉! Comunque quello che mi piace di Starbucks è l’esperienza che ti lascia! Certo se non vuoi vivere un’esperienza così, ma ci vai lo stesso…poi non ti lamentare 😂! Come chi viaggia per il mondo e si aspetta di trovare la pasta asciutta come in Italia o la gazzetta dello sport a portata di mano…! Starbucks ha uno stile chiaro, ricerca un’atmosfera definita e fornisce prodotti simili in tutte le parti del mondo…è un brand e può piacere come no…ma funziona e io vorrei tanto che aprisse vicino casa mia 😂
    Lucia

    Mi piace

  6. Io non sono una grande amante di starbucks, ma è una questione di gusto personale. Non credo che possa nuocere gravemente a bar e alle caffetterie italiane perché, come hai detto tu, quello che offre è totalmente differente! Sia dal punto di vista del clima che dei prodotti che offre! Ovvio che attirerà molta gente che ne va matta e aspettava di andare in vacanza per andarci; ma la concorrenza c’è sempre e comunque, anche fra stessi locali italiani. Quindi se uno vuole rimanere a galla deve combattere! 😉

    Mi piace

  7. Io sono contenta dell’apertura di Starbucks in Italia.
    Quando mi trovo all’estero mi piace moltissimo andarci, per l’ambiente e per le bevande che ovviamente non sono da paragonare con i caffè italiani ma quelli li possiamo già bere in qualsiasi bar.

    Mi piace

  8. Anche a me piace l’idea di Starbucks : non lo paragono al bar in cui vado ogni giorno, dove respiro aria conviviale e trovo facce amiche. Nemmeno lo paragono al ‘mordi e fuggi’ di un caffè al volo durante una pausa lavorativa. Starbucks ha una sua identità e ci vai per trovare quell’atmosfera. E poi diciamolo, un po’ ci piace vedere i listini appesi con una carrellata di possibili varietà di bevande. Alla salute! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: